avocado toast per dieta low carb - ketofood

Avocado Toast Low Carb

Tutti hanno il diritto di mangiare Toast, anche in cheto.

È sempre il momento di un buon toast: al mattino per colazione, da portare a lavoro, da lasciare ai bimbi per andare a scuola, come merenda. Questo è vero, soprattutto in estate quando nel bel mezzo delle nostre scampagnate arriva il momento dello spuntino!

Ingredienti

NB: per fare il nostro pane, non serve più aggiungere albume e aceto, solo acqua (trovi i semplici step di preparazione nella confezione del pane).

avocado toast per dieta chetogenica - ketofood

Preparazione

Preparare il nostro pane è davvero semplice e veloce. 

Nota bene: è la stessa preparazione per fare le pagnotte, cambia solo la durata in forno.

  1. Versare l'impasto in una scodella e mixare. Aggiungere 290ml (g) di acqua a temperatura ambiente e mixare nuovamente per circa 30 secondi.

  2. Dopo aver lavorato un pochino l'impasto con mani o leccapentole, mettere dentro uno stampo per bauletto foderato con carta da forno (dimensioni consigliate circa 16x10cm).

  3. Ora hai due opzioni per cuocerlo:

    1. 2 ore a 160°C con forno statico: otterrai una forma quadrata perfetta, proprio come il pan bauletto;
    2. oppure 30 minuti nello stampo a 160°C e poi rovesciarlo su una teglia e lasciarlo in forno per 1 ora a 180°C, sempre in modalità statica (in questo modo si avrà una cottura un pò più uniforme)
  4. Cuocere le uova in un pentolino precedentemente unto con burro giallo oppure olio di cocco. Se vuoi che il tuorlo rimanga liquido (altamente consigliato per preservarne le proprietà nutritive), cuoci solo per 3-4 minuti.
  5. Aprire un avocado e inciderlo per formare dei cubetti. Con l’aiuto di un cucchiaio metterlo in una ciotola e condirlo con sale, pepe, olio e limone.

  6. Distribuisci l'avocado sulle fette di pane.
  7. Per ultima cosa mettere un uovo su ogni fetta di pane e guarnite con l’erba cipollina.

È il momento di gustare il nostro pane.

gusta l'avocado toast per dieta chetogenica - ketofood

Conservazione

Dopo averlo preparato puoi conservarlo per 2-3 giorni in un contenitore fuori frigo, 3-5 giorni in un contenitore in frigo e fino a 3 mesi in freezer senza problemi. 


Foto di Sara Molinaro

Buon appetito.